La Storia


Accenni storici ...dal Giurassico alla nostra fattoria

Il territorio in cui è sito l’Agriturismo ha origine ca 150 milioni di anni fa dando origine tipi di rocce verdi ben visibili di tipo magmatico. Tracce di questa epoca si possono ancora ritrovare percorrendo i sentieri della Riserva Naturale circostante. La flora e la fauna invece ebbero origine in fasi successive circa 5.000.000 di anni fa.

• Gli antichi rappresentanti umani apparvero ca 3.000.000 di anni fa e la maggior parte erano cacciatori e nomadi.
• Verso 10.000 a.c. comparvero i primi insediamenti agricoli e allevamenti.
• Nel 2800 a.c. si inzia a lavorare il metallo. Attorno invece al 1300 a.c. si formano i primi villaggi di pastori, e l’economia in questo periodo si sviluppa molto sul versante tosco emiliano.
• Nel periodo 900 a.c. quindi si hanno testimonianze liguri e pure etrusche, infatti ci fu un notevole sviluppo della ceramica.
• Nel 200 a.c. durante il periodo romano, ci fu un grosso sviluppo rurale economico e culturale.
Ad oggi sono ancora evidenti ancora i tracciati di percorsi vedi quelli lungo la Val Sporzana. Tracciati lungo i quali avveniva l’economia romana tra la Padania e l’area tirrenica (ad esempio trasporto di cereali e latte).
• Negli anni 476 d.c. le genti germaniche sfruttarono la strada romana della Cisa per arrivare meglio a Roma.
• Nel 568 d.c. i Longobardi si insediarono completamente e con i loro insediamenti lasciarono forte impronte in particolare il re Liutiprando re cattolico e pregno di cultura romano realizzò la cossi detta via Strada Romea di Monte Bardone. Questa via fu sfruttata da diversi personaggi che dal Nord si dirigevano verso Roma. In questo periodo fioriscono edifici di culto e una delle massima espressione è la pieve romanica di Bardone.
• Negli anni 1300-1800 d.c. la “Strada Romea di Monte Bardone” perde di significato anche se viene utilizzata ancora una volta da Carlo VIII in ritorno dal regno di Napoli.
• Negli anni 1804 – 1805 Antonio Boccia ripercorre la strada di Monte Bardone relativamente al progetto di Napoleone di creare una strada tra Parma e Spezia.
• Negli anni 1808 – 1813 quindi inziarono i primi lavori ma furono presto interrotti per la crisi napoleonica.
• Negli anni 1835 – 1840 i lavori furono ripresi da Maria Luigia d’Austria che forse riprese pure alcuni punti della Strada di Bardone.
• Negli anni 1939 – 1945 in questa zona ci fu una piccola postazione di avvistamento aereo.
• Negli anni 1945 – 1970 si gestiscono piccoli appezzamenti per colture.
• Negli anni 1990 si costituisce Riserva Naturale Monte Prinzera.


• Anno 2008 : a coronamento di una lunga carrellata storica ha inizio la nostra esperienza in questa azienda agrituristica, che ci auguriamo andrà a segnare una pagina della storia di questo luogo meraviglioso.


Eventi & News

A disposizione per qualsiasi tipo di evento: matrimoni, battesimi, comunioni, cresime, feste di laurea, pranzi e cene aziendali ecc... 

Gradita prenotazione

Vendita diretta di salumi di maiale nero allevato allo stato semi brado e prodotti di nostra produzione

ristorante

Ristorante

A disposizione per cene, pranzi, cerimonie ed eventi.
PRANZI E CENE AZIENDALI

Scopri di più »

Maiale Nero

Maiale Nero

Produzione e vendita diretta di salumi di maiale nero allevato allo stato semi-brado.

Scopri di più »

Pasta fatta in casa

Prodotti Artigianali

Vendita diretta di pasta fresca fatta in casa e di altre nostre produzioni.

Scopri di più »

Contatti